VirtualBox 3.0.0 rilasciato, SMP e accelerazione grafica abilitata

Rilasciata la versione 3.0.0 di VirtualBox con interessanti novità, già visibili nelle 2 versioni beta già testate e pacchettizzate giorni fa dal sottoscritto. Elementi di spicco sono la possibilità di usare fino a 32 CPU (Symmetrical Multiprocessing) per macchina virtuale e l’uso della grafica accelerata Directx e OpenGL.

Ecco quanto riportato dal sito www.virtualbox.org:

* New June 30, 2009
VirtualBox 3.0.0 released!
Sun today released VirtualBox 3.0.0, a major update introducing Symmetrical Multiprocessing (SMP) in virtual machines as well as much improved 3D support. See the
Changelog
for details.

Solo poche ore dopo il rilascio abbiamo messo a disposizione 8) i pacchetti OSE compilati per Debian e Ubuntu, i link diretti sono:

[   ] virtualbox-ose_3.0.0_i386.deb 30-Jun-2009 23:03 9.0M
[   ] virtualbox-ose-dbg_3.0.0_i386.deb 30-Jun-2009 23:03 30M

Devo dire che non abbiamo però potuto fare tests approfonditi, anche se le versioni beta erano già molto stabili ;)

VirtualBox 3.0.0 OSE

VirtualBox 3.0.0 OSE

Questo è il Changelog ufficiale:

VirtualBox 3.0.0 (released 2009-06-30)

This version is a major update. The following major new features were added:

  • Guest SMP with up to 32 virtual CPUs (VT-x and AMD-V only; see chapter 3.7.2.2 of the user manual)
  • Windows guests: ability to use Direct3D 8/9 applications / games (experimental; see chapter 4.8 of the user manual)
  • Support for OpenGL 2.0 for Windows, Linux and Solaris guests

Leggi il resto dell’articolo

[quickpress] virtualbox-ose 2.1.1svn 16065

Ecco i nuovi pacchetti VirtualBox OSE svn appena compilati:

Risolti diversi bugs.

Nel caso decideste di installarli vi ricordo che sono sperimentali e non ufficiali ;)

Io li uso su Ubuntu e Debian, sarebbe gradito il vostro feedback.

Enjoy :)

Questa è la schermata delle mie macchine :D

schermata-virtualbox-ose

virtualbox-ose 2.1.1svn 15923 e l’anno che verrà

Dopo alcuni giorni e diverse modifiche, finalmente i pacchetti svn di virtualbox-ose ritornano a gestire la rete HIF (Interfaccia Host). Per ben due volte la compilazione produceva pacchetti funzionanti, ma solo nella modalità NAT

debian-usb-rete

E’ già disponibile sul repo la release 15923 ecco i links diretti:

[*] virtualbox-ose_2.1.1+svn-1-adoldo-15923_i386.deb 6.9M
[*] virtualbox-ose-dbg_2.1.1+svn-1-adoldo-15923_i386.deb 20M

UPDATE:
aggiunta oggi la release 15955

[*] virtualbox-ose_2.1.1+svn-1-adoldo-15955_i386.deb 7.0M
[*] virtualbox-ose-dbg_2.1.1+svn-1-adoldo-15955_i386.deb 20M

Leggi il resto dell’articolo

[quickpress] virtualbox-ose 2.1.1svn 15787

vbox211svnca4

oggi sul repo, ecco i links diretti:

Domani  l’aggiornamento sarà visibile anche a “apt-get update” per chi usa il repo intrepid in sources.list

UPDATE:

Tip:  appena installati/aggiornati vanno recompilati i moduli:

$ sudo /etc/init.d/vboxdrv setup

Enjoy :)

[quickpress] 3 pacchetti sul comò

oggi sul repo, ecco i links diretti:

[*] virtualbox-ose-dbg_2.1.1~svn-1_i386.deb 18-Dec-2008 09:18 20M
[*] virtualbox-ose_2.1.1~svn-1_i386.deb 18-Dec-2008 09:18 6.9M
[*] virtualbox-ose_2.1.0_i386.deb 18-Dec-2008 16:54 6.9M
[*] virtualbox-ose-dbg_2.1.0_i386.deb 18-Dec-2008 16:54 20M
[*] virtualbox-ose_2.1.1+svn-1-adoldo-15639_i386.deb 18-Dec-2008 17:22 6.9M
[*] virtualbox-ose-dbg_2.1.1+svn-1-adoldo-15639_i386.deb 18-Dec-2008 17:23 20M

UPDATE:

aggiunti oggi:

[*] virtualbox-ose_2.1.1+svn-1-adoldo-15671_i386.deb 19-Dec-2008 14:15 6.9M
[*] virtualbox-ose-dbg_2.1.1+svn-1-adoldo-15671_i386.deb 19-Dec-2008 14:16 20M

versioni OSE:
2.1.0 (stabile, dai sorgenti rilasciati ieri)
2.1.1~svn-1 (15630)
2.1.1+svn-1-adoldo-15639
2.1.1+svn-1-adoldo-15671

enjoy :)

VirtualBox 2.1.0, major release con supporto ai dischi VMDK e VHD

Oggi è stata rilasciata una versione importante di VirtualBox, i cambiamenti sono davvero notevoli e il salto di versione non sembra sia solo numerico. Tra i tanti cambiamenti leggibili nel Changelog, appare subito evidente il supporto ai dischi di altre piattaforme (VMware e Microsoft), i miglioramenti sulla grafica e sul networking. Per i dischi, la sezione 5.2 del manuale recita:

5.2 Disk image files (VDI, VMDK, VHD)
…. VirtualBox supports two variants of disk image files:
• Normally, VirtualBox uses its own container format for guest hard disks – Virtual Disk Image (VDI) files. In particular, this format will be used when you create a new virtual machine with a new disk.

VirtualBox also fully supports the popular and open VMDK container format that is used by many other virtualization products, in particular, by VMware.

• Finally, VirtualBox also fully supports the VHD format used by Microsoft.

e nel Changelog risulta anche una nuova funzionalità che dovrebbe rendere più facile il lavoro sia su windows che su linux per l’uso della rete bridged, cosa che in VB è stata sempre ostica:

New Host Interface Networking implementations for Windows and Linux hosts with easier setup (replaces TUN/TAP on Linux and manual bridging on Windows)

Adesso infatti invece di impazzirsi tra tun e tap (e tra cip e ciop) è sufficiente selezionare Host Inteface e scegliere la scheda che deve fare da “ponte”, miracolo :D

impostazioni-rete

rete-bridged-netcat

Le prime prove che ho fatto sono state quelle di compilare la versione svn che adesso è numerata 2.1.1~svn-1 (usata per le schermate di questo post) e che insieme alla versione stabile 2.1.0 troverete sul repo nei prossimi giorni, forse domani… stay tuned

Leggi il resto dell’articolo

VirtualBox 2.0.6, binari OSE sul repo

informazioni su virtualbox 2.0.6

Come promesso ieri, partendo dai sorgenti VirtualBox-2.0.6-OSE.tar.bz2, ho compilato i pacchetti Open Source Edition sia per Debian lenny/sid che per Ubuntu hardy/intrepid.

La compilazione è stata effettuata su Ubuntu 8.04.1 e i pacchetti sono installabili in Debian e Ubuntu.

Qui un estratto della pacchettizzazione:
~/VirtualBox-2.0.6$ dpkg-buildpackage -rfakeroot -us -uc
.......
dpkg-buildpackage: set CPPFLAGS to default value:
dpkg-buildpackage: set CFLAGS to default value: -g -O2
dpkg-buildpackage: set CXXFLAGS to default value: -g -O2
dpkg-buildpackage: set FFLAGS to default value: -g -O2
dpkg-buildpackage: set LDFLAGS to default value: -Wl,-Bsymbolic-functions
dpkg-buildpackage: source package virtualbox-ose
dpkg-buildpackage: source version 2.0.6
dpkg-buildpackage: source changed by Sun Microsystems, Inc.
dpkg-buildpackage: host architecture i386

Leggi il resto dell'articolo

Compilazione virtualbox-ose_2.0.51+svn, fix “effective uid is not root”

logo Sun xVM VirtualBox

logo Sun xVM VirtualBox

Per continuare la saga di VirtualBox OSE, se avete letto questo articolo, stiamo continuando a tenere i pacchetti svn di VirtualBox sul repo di M0rF3uS, consapevoli dell’utilità di avere la versione Open Source Edition (OSE) aggiornata il più possibile, specie quando ci sono fix importanti.

Per ora abbiamo deciso di tenere, compresi i sorgenti, solo le ultime 5/6 versioni compilate per non avere spazio occupato inutilmente.

La scelta di avere un nostro repository (non ufficiale) è ovvia perché la versione ultima comincia a avere piccoli problemi, che comunque verranno risolti nella release successiva, e il nostro pensiero è quello di essere utili a chi voglia usare e provare la versione Open Source, priva (o quasi) da vincoli e sicuramente più fresca, anche se occorre rinunciare alle caratteristiche (USB, RDP) della versione PUEL (Personal Use and Evaluation License).

Interessanti a questo proposito le discussioni di questo topic, riguardanti la natura del progetto, con frasi tipo:

“The problem for me is how the Sun team have lobotomised the OSE version compared to the PEUL version”

IMHO, VBox is not really a community project, hence there are no community developers

Per tornare a noi, Il processo è ormai quasi standardizzato, anche se a volte piccoli ostacoli vengono superati con l’aiuto del forum di virtualbox e le mailing-lists -users e -dev.

Leggi il resto dell’articolo

VirtualBox 2.0.2, maintenance release e SVN repository M0rF3uS+adoldo

Viene rilasciato oggi VirtualBox 2.0.2, maintenance release. I fix e miglioramenti sono elencati nel Changelog. mentre il download si può effettuare da qui.

Per la versione OSE invece nei giorni scorsi io e M0rF3uS abbiamo messo a punto un repository non ufficiale del pacchetto virtualbox-ose che periodicamente viene compilato dal ramo SVN di virtualbox.org.

Sempre che vogliate provare i pacchetti svn (fix giornalieri, compilazione e pubblicazione quando abbiamo tempo), per poterli aggiungere dal repository, innanzitutto il consiglio è di usarli considerandoli pacchetti di test e non necessariamente stabili, come si recita sul sito di virtualbox ;)

Seguite la procedura su http://www.ilportalinux.it/content/repository-0, cioè aggiungete la fonte a /etc/apt/sources.list

#M0rF3uS+adoldo
deb http://www.ilportalinux.it/repository/ hardy binary
deb-src http://www.ilportalinux.it/repository/ hardy binary

aggiungete la chiave gpg:
gpg --keyserver keyserver.linux.it --recv-keys 2674E3FC
gpg --armor --export 2674E3FC| sudo apt-key add -

e eseguite poi l’aggiornamento di apt:

sudo apt-get update

a questo punto potrete aggiungere le versioni finora pubblicate, mentre la release 2.0.2 è stata compilata oggi e non ancora messa in linea, se ne riparlerà dopo la conferenza Debian ;)

per verificare le releases potete usare apt-cache:

apt-cache search virtualbox-ose|grep svn
virtualbox-ose – Sun xVM VirtualBox svn rev. 12362
virtualbox-ose-dbg – Sun xVM VirtualBox debugging symbols svn rev. 12362

Volendo potete usare versioni precedenti specificandolo in apt, esempio:

sudo apt-get install virtualbox-ose=2.0.1+svn-1-adoldo-12216
sudo apt-get install virtualbox-ose=2.0.1+svn-1-adoldo-12319
sudo apt-get install virtualbox-ose=2.0.1+svn-1-adoldo-12362

Per verificare quelli installati, quindi:

dpkg -l|grep virtualbox-ose
ii  virtualbox-ose           2.0.1+svn-1-adoldo-12362   Sun xVM VirtualBox svn rev. 12362
ii  virtualbox-ose-dbg    2.0.1+svn-1-adoldo-12362   Sun xVM VirtualBox debugging symbols svn rev

Al momento ci sono le versioni 12216, 12319 e 12362 mentre la 12421 (2.0.2 svn) è compilata e pronta per essere inserita nel repo (dettagli in questo documento):

  • virtualbox-ose-dbg_2.0.1+svn-1-adoldo-12216_i386.deb    08-Sep-2008 17:23      18M
  • virtualbox-ose-dbg_2.0.1+svn-1-adoldo-12319_i386.deb    10-Sep-2008 16:26     18M
  • virtualbox-ose-dbg_2.0.1+svn-1-adoldo-12362_i386.deb    11-Sep-2008 14:06     18M
  • virtualbox-ose_2.0.1+svn-1-adoldo-12216_i386.deb    08-Sep-2008 17:23     5.5M
  • virtualbox-ose_2.0.1+svn-1-adoldo-12319_i386.deb    10-Sep-2008 16:27     5.5M
  • virtualbox-ose_2.0.1+svn-1-adoldo-12362_i386.deb    11-Sep-2008 14:06     5.5M

Enjoy :)

VirtualBox 2.0.0, salto di versione

A distanza di pochissimi giorni dal rilascio della versione 1.6.6, viene rilasciata oggi la versione 2.0.0 major update.

Come si legge nel Changelog, presenta diverse novità, tra cui il supporto ai 64bit per le macchine virtuali (solo su sistemi a 64 bit),:

VirtualBox 2.0.0 (released 2008-09-04)

This version is a major update. The following major new features were added:

  • 64 bits guest support (64 bits host only)
  • New native Leopard user interface on Mac OS X hosts
  • The GUI was converted from Qt3 to Qt4 with many visual improvements
  • New-version notifier
  • Guest property information interface
  • Host Interface Networking on Mac OS X hosts
  • New Host Interface Networking on Solaris hosts
  • Support for Nested Paging on modern AMD CPUs (major performance gain)
  • Framework for collecting performance and resource usage data (metrics)
  • Added SATA asynchronous IO (NCQ: Native Command Queuing) when accessing raw disks/partitions (major performance gain)
  • Clipboard integration for OS/2 Guests
  • Created separate SDK component featuring a new Python programming interface on Linux and Solaris hosts
  • Support for VHD disk images

In addition, the following items were fixed and/or added:

  • VMM: VT-x fixes
  • AHCI/SATA: improved performance
  • GUI: keyboard fixes
  • Linux installer: properly uninstall the package even if unregistering the DKMS module fails
  • Linux additions: the guest screen resolution is properly restored
  • Network: added support for jumbo frames (> 1536 bytes)
  • Shared Folders: fixed guest crash with Windows Media Player 11
  • Mac OS X: Ctrl+Left mouse click doesn’t simulate a right mouse click in the guest anymore. Use Hostkey+Left for a right mouse click emulation. (bug #1766)

Il download diretto per Ubuntu e Debian è possibile da:

http://download.virtualbox.org/virtualbox/2.0.0/

UPDATE:

anche se al momento non vedo una versione specifica per Ubuntu Hardy/Intrepid, potete usare la versione per gutsy

la versione per Ubuntu Hardy è scaricabile da qui.

UPDATE:

Per la versione OSE ho compilato i pacchetti virtualbox-ose_2.0.0_i386.deb e virtualbox-ose-dbg_2.0.0_i386.deb che a breve inseriremo nel repository di M0rF3uS :)

Enjoy :)

VirtualBox 1.6.6 rilasciato, repository per Debian e Ubuntu


Mi è arrivato da poco l’avviso del rilascio della versione 1.6.6 di VirtualBox e cosa non da poco, è possibile attivare di nuovo i repositories per Debian e Ubuntu, ecco l’annuncio ufficiale:

Hi,
today Sun released VirtualBox 1.6.6, a maintenance release. See
the ChangeLog

http://www.virtualbox.org/wiki/Changelog

for a list of changes since VirtualBox 1.6.4.
The binaries and the manual can be downloaded here:

http://www.virtualbox.org/wiki/Downloads

Users of Debian/Ubuntu can use the .deb repository again (see
instructions on the download page).

Have fun,

Frank

Questi i links diretti per Ubuntu e Debian

  • Ubuntu 8.04 (“Hardy Heron”) i386 | AMD64
  • Ubuntu 7.10 (“Gutsy Gibbon”) i386 | AMD64

Per attivare i repositories è sufficiente invece aggiungere al file

/etc/apt/sources.list

la riga opportuna per la propria distro, scelta tra queste:

deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian hardy non-free
deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian gutsy non-free
deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian dapper non-free
deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian lenny non-free
deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian etch non-free
deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian sarge non-free
deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian xandros4.0-xn non-free

aggiungere la chiave dei repo:

$ wget -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/sun_vbox.asc -O- | sudo apt-key add -

e aggiornare con:

$ sudo apt-get update

Questo il Changelog della versione:

Leggi il resto dell’articolo

virtualbox-ose-1.6.51~svn build 11575 per Debian e Ubuntu

Come nel post precedente, ho compilato la release 11575 svn di VirtualBox OSE.

La compilazione è stata eseguita su hardy (per il problema delle qt4 troppo nuove in intrepid) e i pacchetti adesso sono installabili anche su Debian Sid/Lenny e su Ubuntu Hardy/Intrepid :)

Potete scaricarli da:

File name: md5sum.txt
Download link: http://www.mediafire.com/file/yxymxy1pnn2

File name: virtualbox-ose-11575_1.6.51~svn-1_i386.deb
Download link: http://www.mediafire.com/file/zzsbyxxz9st

File name: virtualbox-ose-dbg-11575_1.6.51~svn-1_i386.deb
Download link: http://www.mediafire.com/file/mdgpcmmnzoc

UPDATE versione 11674, corretti alcuni bugs:

File name: virtualbox-ose-dbg-11674_1.6.51~svn-1_i386.deb
Download link: http://www.mediafire.com/file/daht30hs1um

File name: virtualbox-ose-11674_1.6.51~svn-1_i386.deb
Download link: http://www.mediafire.com/file/yx1xg035yqj

File name: md5sum.txt
Download link: http://www.mediafire.com/file/jyqh5x3xxyy

UPDATE versione 11908:

File name: virtualbox-ose-dbg-11908_1.6.51~svn-1_i386.deb
Download link: http://www.mediafire.com/file/cpmzkdznjlg

File name: virtualbox-ose-11908_1.6.51~svn-1_i386.deb
Download link: http://www.mediafire.com/file/ikgjdnzaxds

File name: md5sum.txt
Download link: http://www.mediafire.com/file/5cotlgo1min

UPDATE versione 11908 Ubuntu Hardy:

File name: virtualbox-ose-dbg-11908-hardy_1.6.51~svn-1_i386.deb
Download link: http://wwwmediafire.com/file/xnbzjxzkkmj

File name: virtualbox-ose-11908-hardy_1.6.51~svn-1_i386.deb
Download link: http://www.mediafire.com/file/njh3ave45jb

File name: md5sum-11908.txt
Download link: http://www.mediafire.com/file/h24s5ftmdcw

E poi dopo aver installato le guest addition dall’ISO 1.6.4 si vede anche l’integrazione nel desktop con i tasti (R)CTRL+L, ci si avvicina quindi alla versione PUEL, speriamo presto anche per l’USB ;)

Di seguito Debian in virtualbox-ose nella quale ho installato la stessa versione di virtualbox, avete presente il gioco degli specchi?

Enjoy :D

Rilasciato VirtualBox 1.6.0, seamless windows anche per linux


E’ stata rilasciata pochi giorni fa la versione 1.6.0 di VirtualBox, aggiornabile o scaricabile dal sito di sun.
Il file virtualbox_1.6.0-30421_Ubuntu_hardy_i386.deb pesa 21 MB e può essere scaricato sottoscrivendo la licenza PUEL VirtualBox 1.6 License Agreement.

Tra le maggiori novità (finalmente dico io) anche per linux le finestre seamless che consentono di estrarre dalla macchina virtuale la finestra attiva con i tasti (R)Ctrl+L,  il supporto a Solaris e Mac OS X, supporto a controllers SATA e vari fix rispetto alla versione 1.5.6, anche per il recente kernel 2.6.25. Disponibile anche una nuova versione del manuale.

E’ importante fare attenzione al fatto che le macchine virtuali esistenti vengono convertite alla versione 1.3 nel file xml, mentre il formato dei dischi VDI è inalterato, per cui se voleste usare le vecchie versioni delle macchine virtuali dovreste ricorrere alla versione 1.2 del file xml.

Purtroppo ancora sono fermi alla 1.5.6 i repo debian e ubuntu, per installare occorre perciò per ora installare con dpkg il file scaricato:

Leggi il resto dell’articolo

VMware server 2.0 beta 2 disponibile per il testing

E’ stata rilasciata una seconda beta della release 2.0 di vmware-server (VMware-server-e.x.p-84186)

Beta 2 Release of VMware Server 2.0 is Available for Testing:
Experience faster performance, improved stability and a broader range of configuration options with this beta release, plus discover all the enhancements that make VMware Server better than ever.

Some key features in Beta 2:

* Updated VMware Infrastructure (VI) Web Access management interface
* Independent virtual machine console
* Support for USB 2.0 devices
* Multi-tiered permissions
* New hardware editors
* Automatically start your virtual machines
* Link to Virtual Appliance Marketplace

Vi ricordo che per effettuare il download e l’installazione è necessario registrarsi:

http://www.vmware.com/beta/server/registration.html

dove verrà rilasciato il numero seriale da inserire al momento dell’installazione:

Serial Number for Linux: XXXXX-XXXXX-XXXXX-XXXXX

il file VMware-server-e.x.p-84186.i386.tar.gz pesa 450MB

md5sum: 30f20c55a76ba46543df0e80bd21affc

La versione precedente soffriva di lentezza su macchine poco carrozzate, proverò e vi farò sapere.

Slax 6.0 su USB in Virtualbox, da reale a virtuale


La versione 6.0 di Slax, rilasciata pochi giorni fa, si rivela quella che tutti attendevano: una potente minidistro che può essere personalizzata e potenziata con l’aggiunta dei moduli in formato lzm (LZMA compression algorithm) che cominciano a apparire sul sito http://www.slax.org/modules.php. Anche se questi moduli sono ancora pochi (Firefox, Thunderbird, Krusader e Wine) si possono usare tutti quelli della slax 5 in formato .mo convertendoli oppure usando i pacchetti slackware adattandoli con lo script tgz2lzm.

Slax Logo

In questi giorni ho provato questa versione sia come boot nativo che all’interno di VirtualBox, e non mi pare che ci siano problemi di rilievo.

La scelta di usare VirtualBox è nata anche dall’uso della pendrive che in pochissimi secondi si può creare bootabile e usarla in ambiente virtuale.

Con VirtualBox è sufficiente cioè usare il disco fisico della pendrive per fare il boot da essa, e senza fare modifiche la stessa pendrive USB è in grado di plasmarsi su hardware reale mantenendo, infine ma non ultimo, i cambiamenti attraverso la dir /slax/changes

slaxvbox6 slaxvbox4

Per installare Slax 6 su USB si può usare il pacchetto in formato tar in italiano

ftp://ftp.slax.org/SLAX-6.x/multi-language/slax-italian-6.0.0.tar

Leggi il resto dell’articolo

blogtopsites.com

..:: Statistiche del Blog ::..

  • 828,088 Pagine viste
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.