UCK 2.0.4, personalizzare l’ISO di Ubuntu (anche Intrepid)


Da pochi giorni, appena uscita Ubuntu Intrepid, è stata rilasciata la nuova release 2.0.4 di UCK (Ubuntu Customization Kit), che permette di creare una versione personalizzata di Ubuntu, partendo dalle immagini ISO.

Icona UCK

Icona UCK

Continua quindi il grande lavoro di Fabrizio Balliano, che tra l’altro ha anche lavorato sulle nuove ISO di crealabs: Ubuntu Mini Remix (133 MB, ex minibuntu) e Ubuntu Italian Remix (Ubuntu in italiano)

Nell’annuncio ufficiale vediamo il Changelog:

* Backend:
* initrd detection was updated to intrepid
* ISO mime type detection was updated to intrepid
* langlist was updated to intrepid

Questa invece è una parte della descrizione del pacchetto:

Description: a tool that helps you customizing official Ubuntu Live CDs
UCK is a tool that helps you customizing official Ubuntu Live CDs (including
Kubuntu/Xubuntu and Edubuntu) to your needs. You can add any package to the
live system, for example language packs, or applications.


Il pacchetto è scaricabile da qui e richiede l’installazione di gfxboot, mkisofs, squashfs-tools, dpkg-dev e fakeroot.

Come già trattato in questo blog nei posts 1 e 2, lanciando uck-gui possiamo scegliere la ISO voluta (successivamente potremo usare anche quella modificata), quali lingue inserire, se aprire una console in chroot per usare apt-get o ancora se usare il gestore di pacchetti per aggiungere o rimuovere pacchetti deb.

La prova che ho fatto, usando il file ubuntu-8.10-desktop-i386.iso, è stata quella di rimuovere OpenOffice 2.4, aggiungere i pacchetti della versione 3.0, togliere i fonts asiatici, aggiungere i pacchetti della lingua italiana, e altre cose per me irrinunciabili: mc, gqviev, vlc, amarok, k3b, codecs e drivers nvidia.

Le dimensioni (1 Gb) del file ~/tmp/remaster-new-files/livecd.iso (da me rinominato in ubuntu-8.10-OOo3_2-desktop-i386.iso) obbligano a masterizzare su DVD, ma Il risultato è una Ubuntu live con OOo3, con i pacchetti aggiornati (è previsto apt-get update/upgrade), e tutto quanto mi serve per le installazioni senza dover ricominciare😉

Questa è l’immagine di Ubuntu appena installata dalla ISO modificata:

Ubuntu Intrepid con OpenOffice 3 in VirtualBox

Ubuntu Intrepid con OpenOffice 3 in VirtualBox

Enjoy🙂

Di seguito qualche schermata di qualche fase di uck-gui:

schermata-welcomeschermata-aggiungere-una-voceschermata-selezionare-elementi-dalla-listaschermata-select-items-from-the-list

schermata-ready-to-build

Info Antonio Doldo
www.toolinux.it - www.virtualboxes.org - adoldo.wordpress.com - Linux user & Android fan

15 Responses to UCK 2.0.4, personalizzare l’ISO di Ubuntu (anche Intrepid)

  1. Fabrizio Balliano scrive:

    bellissimo post! sono contento che uck ti sia stato utile e che abbia funzionato bene🙂

  2. Antonio Doldo scrive:

    @Fabrizio Balliano
    Sono sempre contento di usare UCK, veramente utile e ben fatto. Complimenti e grazie a te per questo software.
    Ciao,
    Antonio

  3. Antonio scrive:

    Ciao Antonio, ciao Fabrizio.

    Grazie mille ad entrambi.

    Ad Antonio voglio dire: perchè non mettere a disposizione di tutti la tua iso DVD?

    Se l’hai organizzata per te sono sicuro che sarà apprezzatissima da tutti.

    Agli utenti più addentrati usare UCK (così ben fatto) non comporta nessun problema, mentre per coloro che sono alle prime armi la cosa potrebbe comportare qualche difficoltà.

    Antonio, se hai problema di spazio web, posso ospitare io il file ISO e consentirne il download. Fammi sapere.

    Saluti, Antonio.

    ____________________
    Antonio Cantaro
    http://www.istitutomajorana.it

  4. Antonio Doldo scrive:

    @Antonio
    anch’io pensavo che potesse essere utile a qualcuno, solo che 1GB non sapevo proprio dove metterlo, quindi ben venga il tuo spazio.
    Io l’ho testata sia in virtuale che reale, anzi avevo dimenticato di aggiungere virtualbox-ose 2.0.4, quindi rifarò un’altra immagine con altri software, se ci fossero da parte tua esigenza di altri pacchetti standard, fammelo sapere😉
    Ci possiamo sentire per e-mail per sapere dove mettere il file.
    Complimenti a voi per tutto ciò che siete diventati, esempio di come possono funzionare le cose🙂
    Ciao,
    Antonio

  5. antoniocantaro scrive:

    @Antonio Doldo

    Caro Antonio, le idee si sono concretizzate, pochissimi giorni sono bastati e siamo pronti.
    Domenica pubblicheremo, insieme, la notizia, la creatura:

    “Ubuntu 8.10 PLUS con OpenOffice 3”

    è nata ed è pronta.

    Mi sembra che siamo stati veloci ed affiatati. Mi auguro che sia l’inizio di una bella e duratura collaborazione che se pur virtuale (data la distanza) produca, come ha già prodotto, frutti oltremodo reali.

    Auguri e saluti.

    Antonio Cantaro

  6. Antonio Doldo scrive:

    @antoniocantaro
    Sono molto soddisfatto di questa collaborazione e speriamo che il lavoro venga apprezzato e utilizzato, cosi come dovremo accettare critiche e suggerimenti per migliorare e ampliare le future versioni.

    Ciao,
    Antonio

  7. Pingback: Ubuntu 8.10 Plus: Intrepid con OpenOffice 3 |The Fox II - Il blog di Enzo Ubuntiano

  8. Pingback: Ubuntu 8.10 plus: distro non ufficiale da parte dell’istituto majorana « GmG’s Weblog

  9. Giuseppe scrive:

    Ho scaricato la ISO, masterizzata ed OK.
    Quando la installo sotto Widnows il tutto funziona correttamente e senza alcun problema.
    Quando cerco di partire in Live mi crea qualche problema: mi dà errore nell’apertura dello switcher-user; su computer datati (mouse in seriale) non si muove il mouse.
    Ho notato che in avvio mostra la schermata di login; quali sono le userid e la password corretti? (parlo di avvio live)
    Grazie, Giuseppe

  10. Antonio Doldo scrive:

    @Giuseppe
    l’utente della live è “ubuntu” e la password è scrambled, così come quella di root, cioè esiste, ma è generata automaticamente e nessuno la sa, di fatto è l’unico a poter eseguire sudo (dopo 10 secondi effettua il logon automatico), quindi in grado di cambiarsi la password per tutta la durata della live😉
    Per il mouse seriale, sinceramente non so risponderti, in console puoi installare gpm, per X puoi provare a usare X -configure
    o ancora meglio
    sudo dpkg-reconfigure xserver-xorg
    dopo aver killato gdm
    happy live,
    Antonio

  11. Giuseppe scrive:

    @Antonio
    Grazie mille!!!!
    Proverò la tua soluzione per il mouse e magari ti saprò dire.
    Ciao, Giuseppe

  12. Denis scrive:

    Ciao, volevo chiederti un’informazione…. sai se è possibile installare anche pacchetti .deb oltre a quelli del Repository !?!?

  13. Antonio Doldo scrive:

    @Denis
    ho letto anche il post sul tuo blog, la risposta è semplice: quando hai il filesystem montato con ‘uck-remaster-chroot-rootfs’ puoi copiare i files .deb da un’altra shell nella dir chroot (~tmp/remaster-root) e installarli con dpkg😉
    O addirittura usare files di lista provvisori ai quali far puntare apt-get.
    Se non sono stati chiaro, dimmelo.
    Ciao,
    Antonio

  14. roberto scrive:

    Ciao Antonio e complimenti per il blog, pieno di indicazioni utili
    Sto cercando di costruire una distro personalizzata, non riesco però a cambiare il tema predefinito della live, Human.
    Ho sostituito lo splash, lo sfondo, il tema di gdm ma la distro parte sempre con il tema Human, costringendomi a sostituirlo con il mio a mano.
    Nei vari forum non sono riuscito a trovare una soluzione, ho pensato di rinominare il mio tema come Human ma ho paura di “destabilizzare” la distro.
    Hai qualche suggerimento da darmi?
    Grazie
    Roberto

  15. Antonio Doldo scrive:

    @roberto
    spero che nel frattempo tu abbia risolto, mi manca il tempo purtroppo.
    Ciao.
    A.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: