Collegamento a Internet con il notebook via LG U8360 e HTC TyTN II


In questi pochi giorni di festa, avendo solo la linea a 56K, ho tirato fuori il mio vecchio LGU8360, cavetto USB e ho attivato l’opzione di Tre a 7 giorni, che permette di avere, con soli 3€, 50MB di traffico ogni 24ore.

Questo sempre che ci sia copertura UMTS, altrimenti verrà applicata la tariffa in roaming a 2€ l’ora😦

Vi ricordo che dovrete togliere la spunta nell’opzione (Gestione USIM), se non voleste il rinnovo automatico😉

Avevo già salvato l’anno scorso il file di configurazione e non ricordo le fonti, visto il tempo che passa. Di fatto è possibile usare wvdial, gnome-ppp e kppp, indifferentemente.

Il vecchio LG viene identificato subito, in /var/log/messages appare:

cdc_acm 1-2:1.1: ttyACM0: USB ACM device
cdc_acm 1-2:1.3: ttyACM1: USB ACM device

e i devices sono:

crw-rw---- 1 root dialout 166, 0 2008-06-02 23:13 /dev/ttyACM0
crw-rw---- 1 root dialout 166, 1 2008-06-02 23:13 /dev/ttyACM1

Per quanto mi riguarda pur usando gnome, preferisco kppp e le righe più importanti del file kppprc sono:

Device=/dev/ttyACM1
InitString1=AT+CGDCONT=1,”IP”,”naviga.tre.it”

Questi sono i files kppprc per kde3 e kde4:

file1 :: file2

fate un backup prima😉 e se volete copiatelo in .kde/share/config/kppprc oppure in .kde4/share/config/kppprc

Fino qui niente di strano, mi ero già impazzito l’anno scorso, non avevo provato ancora, o meglio non ero riuscito ancora, il collegamento tramite il bello (e costosissimo: 800€) HTC TyTN II. Il mio portatile mi faceva vedere una scheda di rete eth2 con il modulo rndis_host attivato, ma rimaneva inerte e il dhcp non andava oltre,e così navigando trovo questi (ma ce ne sono altri)

http://forum.eeeuser.com/viewtopic.php?pid=177252
http://blog.linuxoss.com/2008/01/16/howto-usb-internet-sharing-with-linux-and-wm6/

che linkano il progetto synce del pacchetto usb-rndis-lite

Diamo  però il merito a windows mobile che attiva la condivisione internet e permette la navigazione in modo semplice.

La procedura è semplice, è necessario solo compilare e buttar via con clean.sh il moduli vecchi, sostituendoli (make install) con i nuovi:

$ svn co https://synce.svn.sourceforge.net/svnroot/synce/trunk/usb-rndis-lite
$ cd usb-rndis-lite/
$ make
$ sudo ./clean.sh
$ sudo make install

Questo è il file clean.sh che elimina i moduli usbnet, cdc_ether e rndis_host:

#!/bin/sh
find /lib/modules/$(uname -r) -name "usbnet.ko" -exec rm -v {} \;
find /lib/modules/$(uname -r) -name "cdc_ether.ko" -exec rm -v {} \;
find /lib/modules/$(uname -r) -name "rndis_host.ko" -exec rm -v {} \;
depmod -ae
./reload.sh --unload-only 2> /dev/null
echo "Done! :)"

A questo punto sia il network manager di ubuntu che un semplice “sudo dhclient” ci proietta su Internet…
Enjoy🙂

Info Antonio Doldo
www.toolinux.it - www.virtualboxes.org - adoldo.wordpress.com - Linux user & Android fan

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: