MACH BOOT – un live CD che effettua il boot in 10 secondi


Il Linux più veloce che c’è


Apparsa su distrowatch questa notizia:
First look: MACH BOOT – a live CD that boots in 10 seconds

Su distrowatch capiamo che è basata su Debian con Xorg 7.0, IceWM window manager e Mozilla Firefox 1.5.0.7

MACH BOOT is based on Debian and uses kernel 2.6.16. The graphical subsystem is powered by X.Org 7.0 and, as mentioned above, the window manager is IceWM (1.2.28). Besides the usual Debian tools and a handful of simple utilities, the only other software package worth mentioning is Mozilla Firefox (version 1.5.0.7).

I emailed Mr Okajima, asking him about the licence, availability of source code and status of patents (if any), but he declined to answer any of these questions: “These issues are being discussed with my business partners at this very moment. The answers will only be published after all negotiations are concluded.” The developer of the MACH BOOT CD made it clear that he intended to monetise his invention in one way or another and was currently looking into various options. But aside from the business prospects of the project, one thing is clear – MACH BOOT, from a purely technological point of view, is a remarkable achievement. It is simply the fastest booting live CD by a considerable margin.

Sulla home page si trovano scarse informazioni a riguardo:

MACH BOOT is an experimental CD booting technology with the goal
of getting very fast booting with x48 CD-ROM drive.

Features:

1. Booting very fast, usually within 10 secs from x48 CD-ROM drive.
2. Launching apps is also fast. Almost same as from HDD.
3. Customizable. You can make it “MACH” with any distribution,
including your original one.
4. (Hopefully) Better PnP than KNOPPIX.

Credits:

Concept and Programming : Okajima, Jun.
Special Thanks : All people of LazyFS and tmpfs, Especially Dr. Thomas Leonard.

E questo è il video dimostrativo: ( 5MB, 30 sec)



Home page: http://www.machboot.com/
download: MB_20070911.ISO (241MB)

download NEW: MB_20070911.ISO 

La mia modesta prova su VMware è stata impressionante (non vi aspettate chissà quali software installati)

solo 12 secondi!

per arrivare al window manager :-O




Info Antonio Doldo
www.toolinux.it - www.virtualboxes.org - adoldo.wordpress.com - Linux user & Android fan

28 Responses to MACH BOOT – un live CD che effettua il boot in 10 secondi

  1. Pingback: GNU/Linux Mach Boot: (sistema) operativo in 10 secondi « una piccola biblioteca di firenze…

  2. Pingback: Distro - Mach Boot | FDS

  3. Lobotomia scrive:

    Per quanto riguarda il video puoi mettere online la versione che con il permesso dello sviluppatore ho messo online su youtube:

  4. mazzjoe scrive:

    provo subito.. eheh sembra ottima😉

  5. Antonio Doldo scrive:

    @Lobotomia
    Grazie del suggerimento (è il primo video su questo blog!)
    Non avevo considerato questo aspetto, ti ringrazio di aver fatto questo lavoro.
    Ciao,
    Antonio

  6. Lobotomia scrive:

    @Antonio: prego! Giusto ieri parlando con lo sviluppatore abbiamo deciso di metterlo on line su youtube!
    A presto!

  7. Antonio Doldo scrive:

    @mazzjoe
    anche a me ha dato questa impressione, magari si riesce a fare la stessa cosa sulle distro blasonate🙂

  8. zeroaudience scrive:

    forse si boota in 10 secondi, ma a 3,5KB/s ci mette 20 ore a scaricarsi😀

  9. Pingback: MACH BOOT LiveCd si avvia in 10 secondi « ZEROAUDIENCE

  10. zeroaudience scrive:

    edit: provato altro mirror, leggermente meglio (30KB/s)

  11. Antonio Doldo scrive:

    @zeroaudience
    si in effetti i mirrors sono in Giappone tranne
    http://www.distromania.com/distro_info.php?distro=1021
    (croazia)
    complimenti per la battuta😀

  12. Piplos scrive:

    Mamma mia!! 10 secondi è il record!!😮

    Lo sto scaricando…

  13. Antonio Doldo scrive:

    @Piplos
    sembra quasi di essere ritornati a qnx, il floppy che “bootava” in 30 secondi🙂

  14. Antonio Doldo scrive:

    @tutti
    grazie
    @Lobotomia
    grazie +1

  15. stambec92 scrive:

    Conto mio gran parte del merito è da dare anche a IceWM: è di una leggerezza impressionante…

  16. Antonio Doldo scrive:

    @stambec92
    certo, anche fluxbox o altri wm, ma nulla togliendo al merito del caricamento del kernel😉
    Se questo Okajima ha fatto tutto da solo, credo che riceverà diverse offerte dalle major.
    Ciao,
    Antonio

  17. divilinux scrive:

    in effetti e’ un razzo..
    @stambec92
    icewm e’ un razzo ma durante il boot non c’entra..

  18. Sleeping scrive:

    Già il video è abbastanza impressionante, figuriamoci vederlo dal vivo:mrgreen:

  19. Antonio Doldo scrive:

    @divilinux
    @Sleeping

    le prove che ho fatto in VMware sono leggermente diverse dal video, ma la velocità è identica :-0
    il file isolinux.cfg usa prompt 0, ma non spiega la velocità

    label MACH BOOT
    menu label MACH BOOT DHCP
    kernel /001
    append initrd=/002 root=/dev/ram ram=/dev/ram0

    il kernel è il file 001 e l’initrd è 002,
    queste sono altre due schermate (non so se può nei commenti, caso mai le aggiungo alla fine del post):


  20. Antonio Doldo scrive:

    @tutti
    in questa chart si vede addirittura un boot in 7.11 secondi:

  21. Pingback: Top Posts « WordPress.com

  22. Lobotomia scrive:

    ragazzuoli quanto prima mettiamo su il torrent ufficiale🙂

  23. Antonio Doldo scrive:

    @Lobotomia
    cioè hai avuto contatti con lo sviluppatore? Dacci qualche informazione.
    Ciao,
    Antonio

  24. Lobotomia scrive:

    @Antonio Doldo: ehm si siamo “amici”, ma pensavo si fosse capito già da prima😀

    intanto sta facendo delle prove e cercando feedback, per questo ti avevo chiesto di recensirla.

    P.s. devo solo sperare di saper creare un tracker con uTorrent😀

  25. Lobotomia scrive:

    e arrivo con il torrent:
    http://www.mininova.org/tor/917368

  26. Antonio Doldo scrive:

    @lobotomia
    grazie mille. Lo sto scaricando con deluge🙂

  27. LuNa scrive:

    l’ho provato (su virtualbox, veramente) non ce mette 10 ma 60 buoni, che comunque è senz’altro un record per un livecd.

  28. Antonio Doldo scrive:

    @LunA
    strano ma vero, provato anch’io. In vmware è veloce e in virtualbox invece è molto più lento, chissa perchè…
    ciao,
    Antonio

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: