Xubuntu, Slax e Knoppix sulla stessa pendrive USB


Boot da USB con Knoppix, Xubuntu e Slax

Vogliamo stupire gli amici con effetti speciali? Basta avere Xubuntu, Knoppix e Slax sulla STESSA penna (almeno 2GB)! Se avete letto i tre post precedenti:

pendrive boot con knoppix 5.1
knoppix 5.1 e slax 5.1.8
xubuntu 6.10

..:: Scarichiamo i files:

1.:: USBKP.zip (692 MB)
2.:: USBubuntu.zip (527 MB)
3.:: USBSLAXFULL.zip (192 MB)

UPDATE: i files sono stati rimossi

Creiamo una sola partizione avviabile con filesystem FAT16, e formattiamola con:

$ sudo mkdosfs -F 32 -n USB2 -v /dev/sda1
$ sudo fdisk -l

Disk /dev/sda: 2063 MB, 2063073280 bytes
64 heads, 62 sectors/track, 1015 cylinders
Units = cylinders of 3968 * 512 = 2031616 bytes

Device Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 * 1 1015 2013729 6 FAT16

$ sudo umount /media/USB2
$ cd /media/USB2

scompattiamo i 3 files in sequenza, nell’ordine KNOPPIX–>SLAX–>XUBUNTU

facendo attenzione a NON sovrascrivere quelli esistenti (in particolare syslinux.cfg):

$ unzip -n /home/user/USBKP.zip
$ unzip -n /home/user/USBSLAXFULL.zip
$ unzip -n /home/user/USBubuntu.zip

se abbiamo problemi di avvio della pendrive, su ubuntu possiamo installare il pacchetto mbr e eseguire:
$ sudo install-mbr /dev/sda

Rendiamo avviabile la pendrive con il comando syslinux

$ sudo umount /media/USB2
$ sudo syslinux -s /dev/sdd1

Nel file syslinux.cfg va usata una label per ognuno dei tre sistemi usando un nome diverso sia per il kernel che per initrd.
Ecco come appaiono i 3 kernels e initrd sulla usb con xubuntu avviato (cdrom si riferisce alla partizione sda1):

ubuntu@ubuntu:/cdrom$ ls -l linux vmlinuz.u vmlinuz.s
-rwxr-xr-x 1 root root 2029901 2007-01-01 10:20 linux
-rwxr-xr-x 1 root root 2926562 2006-05-22 01:16 vmlinuz.s
-rwxr-xr-x 1 root root 1636681 2007-01-24 17:29 vmlinuz.u
ubuntu@ubuntu:/cdrom$ ls -l minirt.gz initrd.u initrd.s
-rwxr-xr-x 1 root root 1347504 2006-08-21 23:34 initrd.s
-rwxr-xr-x 1 root root 5762896 2007-01-24 17:29 initrd.u
-rwxr-xr-x 1 root root 1216878 2007-01-01 10:20 minirt.gz

Il file syslinux.cfg che sto usando contiene:

DEFAULT linux
#APPEND ramdisk_size=100000 init=/etc/init lang=us apm=power-off vga=791 initrd=minirt.gz nomce loglevel=0 quiet BOOT_IMAGE=knoppix
TIMEOUT 300
PROMPT 1
DISPLAY boot.msg
F1 boot.msg
F2 f2
F3 f3
LABEL knoppix
KERNEL linux
APPEND ramdisk_size=100000 init=/etc/init lang=it apm=power-off vga=791 initrd=minirt.gz nomce loglevel=0 quiet BOOT_IMAGE=knoppix
LABEL live
kernel vmlinuz.u
append preseed/file=preseed/ltsp.seed boot=casper initrd=initrd.u ramdisk_size=1048576 root=/dev/ram rw quiet splash --
label slax
kernel vmlinuz.s
append vga=769 changes=slaxsave.dat max_loop=255 initrd=initrd.s init=linuxrc load_ramdisk=1 prompt_ramdisk=0 ramdisk_size=4444 root=/dev/ram0 rw

Le tre distro avranno quindi come directory principale:

Knoppix –> knoppix
Slax –> base
Xubuntu –> casper

Questo post è stato scritto interamente da pendrive….

Triple Enjoy🙂

knoppix xubuntu e slax su pendrive usbknoppix xubuntu e slax su pendrive usb

Info Antonio Doldo
www.toolinux.it - www.virtualboxes.org - adoldo.wordpress.com - Linux user & Android fan

14 Responses to Xubuntu, Slax e Knoppix sulla stessa pendrive USB

  1. Paolo scrive:

    ottimo! ma forse era meglio usate anche una distro basata su rpm.

  2. Antonio Doldo scrive:

    Grazie, non ho notizie a riguardo, ma farò delle ricerche. Bye

  3. bbx scrive:

    Io ho provato a fare come dici, ho fatto che fare il syslinux.cfg uguale al tuo e ho rinominato correttamente i vari initrd e vmlinuz, ma mi sembra che il prog syslinux non voglia rendere bootabile la penna, potrebbe essere che una penna da 2 gb è poco compatibile con la fat 16?.
    di fatto al boot non parte.
    di penne con slax ne ho già fatte ma sulla penna da 2 gb non ci sono mai riuscito.
    bellissimo blog, complimenti è tutta la sera che leggo. grazie

  4. Antonio Doldo scrive:

    No, la fat 16 ha solo un limite della grandezza della partizione, devi accertarti che sia avviabile, flag a (*), il comando fdisk sulla pendrive che ho adesso riporta:

    sudo fdisk -l /dev/sdd
    Disk /dev/sdd: 2063 MB, 2063073280 bytes
    64 heads, 62 sectors/track, 1015 cylinders
    Units = cilindri of 3968 * 512 = 2031616 bytes
    Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
    /dev/sdd1 * 1 1015 2013729 6 FAT16

    Grazie dei complimenti, mi fa piacere che tu lo abbia trovato così interessante🙂
    Ciao,
    Antonio

  5. bbx scrive:

    questi sono i comandi che ho dato

    root@mao-desktop:/# sudo mkdosfs -F 32 -n INTENSI -v /dev/sda1
    mkdosfs 2.11 (12 Mar 2005)
    /dev/sda1 has 64 heads and 62 sectors per track,
    logical sector size is 512,
    using 0xf8 media descriptor, with 4030432 sectors;
    file system has 2 32-bit FATs and 8 sectors per cluster.
    FAT size is 3929 sectors, and provides 502817 clusters.
    Volume ID is 45fea505, volume label INTENSI .
    root@mao-desktop:/# sudo fdisk -l

    Disk /dev/hda: 81.9 GB, 81964302336 bytes
    255 heads, 63 sectors/track, 9964 cylinders
    Units = cylinders of 16065 * 512 = 8225280 bytes

    Device Boot Start End Blocks Id System
    /dev/hda1 * 1 9872 79296808+ 83 Linux
    /dev/hda2 9873 9964 738990 5 Extended
    /dev/hda5 9873 9964 738958+ 82 Linux swap / Solaris

    Disk /dev/sda: 2063 MB, 2063597568 bytes
    16 heads, 32 sectors/track, 7872 cylinders
    Units = cylinders of 512 * 512 = 262144 bytes

    Device Boot Start End Blocks Id System
    /dev/sda1 * 1 7872 2015216 6 FAT16
    root@mao-desktop:/#

    ho notato che la mia penna ha un n. di cilindri e settori diversi, c’è rimedio?
    il paccetto mbr da dove lo scarico, non l’ho ancora trovato e pens di avere un problema sul mbr.

    grazie e scusa della rottura

  6. Antonio Doldo scrive:

    Il numero dei cilindri dipende dal produttore, la tua penna è poco differente dalla mia, il pacchetto mbr per ubuntu si installa con
    $ sudo apt-get install mbr
    mentre per le altre distro puoi scaricarti i sorgenti da
    http://packages.debian.org/unstable/source/mbr (per la compilazione è richiesto as86, pacchetto bin86)
    [/sbin/install-mbr]
    in alternativa puoi scaricare il file .rpm da:
    ftp://fr2.rpmfind.net/linux/MandrakeCooker/2007.0/i586//media/contrib/release/mbr-1.1.5-2mdk.i586.rpm

    ciao,
    Antonio

  7. bbx scrive:

    ho provato varie soluzioni ma dice sempre che la mia pen ha 1968 cilindri e quindi supera i 1024 cilindri.
    pace

  8. Antonio Doldo scrive:

    Allora non so se syslinux ha un limite su questo numero di cilindri così alto😦
    Credo che l’alternativa sia provare con grub.
    PS: Ma il messaggio che i cilindri sono maggiori di 1024 lo dà syslinux?

  9. bbx scrive:

    No, lo da il terminale ubuntu quando faccio mkdosfs e poi fdisk. -l
    ovvero con fdisk – l mi restituisce lo stato di fatto della penna e risulta avere 1968 cilindri.
    Poi, quando faccio syslinux mi dice che i ( non ricordo se cluster o altro) sono troppo grandi.

  10. marco scrive:

    Ciao

    complimenti pe ril sito; sto cercando di far eil download di alcuni files, ad es. questi
    1.:: USBKP.zip (692 MB)
    2.:: USBubuntu.zip (527 MB)
    3.:: USBSLAXFULL.zip (192 MB)

    ma il link mi segnala sempre errore su Sourceforge. Come li posso recuperare eventualmente?
    Ciao
    Marco

  11. Antonio Doldo scrive:

    @marco😦 purtroppo credo quelli di pendrivelinux che abbiano cancellato il progetto per scopi commerciali :O
    appena trovero’ qualcosa lo mettero’ su questo post.
    grazie della segnalazione…..
    Antonio

  12. Antonio Doldo scrive:

    @tutti
    il sito
    http://www.pendrivelinux.com
    ha tolto da sourceforge.net il progetto con conseguente mancanza dei pacchetti zippati,

    USBKP.zip
    USBubuntu.zip
    USBSLAXFULL.zip

    optando per una riscrittura dei post partendo dalle immagini ISO di knoppix. ubuntu e slax.

    I concetti rimangono, ma è chiaro che forse hanno solo interessi commerciali😦

    Io naturalmente ho una copia dei files che potrei mettere a disposizione (licenza GPL) per il download se trovassi il server che li ospita.
    Antonio

  13. Pingback: I files di pendrive linux e sourceforge: zip or not to zip? « Antonio Doldo Linux Blog

  14. Pingback: Ubuntu su pendrive USB « sudo apt-get install stambecco

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: