Ubuntu 6.06.2 LTS (Long Term Support), aggiornamento e fix


L’annuncio di Ubuntu 6.06.2 LTS (Long Time Support) pone l’azienda Canonical nel panorama mondiale (ricordatevi, non “ente di beneficienza”) come solida e affidabile per la durabilità del supporto, infatti come si legge nelle note di rilascio, la versione server 6.06.2 (dapper) è supportata fino al 2011.

La release è di mantenimento e non introduce quindi novità di rilievo, ma fissa diversi problemi di riconoscimento hardware e migliora il supporto per alcune componenti hardware, soprattutto controllers e schede di rete.

VM server console 2VM server console 3

Gli aggiornamenti sono qualche centinaio e l’installazione è stata migliorata, mantenendo la piena compatibilità con la versione precedente 6.06.

“This maintenance release is a clear demonstration of our long-term commitment to users and businesses who want to use Ubuntu as a core platform,” said Jane Silber, Chief Operating Officer of Canonical UK. “Coming as it does shortly before the next long-term release, Ubuntu 8.04 LTS, it is a clear signal to ISVs, manufacturers, businesses and users that Ubuntu is the Linux platform on which to build a strategy.”

Il download può essere effettuato da http://www.ubuntu.com/getubuntu/download

mentre la lista dei miglioramenti e aggiornamenti è disponibile qui:

https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu-announce/2008-January/000107.html

Vista la solidità e il consolidamento di questa release aggiornata è consigliato l’uso in ambito server, anche in virtuale. L’installazione su VMware o su VirtualBox è leggera e la resa dei servizi offerti è ottima, almeno questa è la mia impressione ;)

Enjoy :)

VM server console 1VM server console 4VM server console 7

VM server console 5VM server console 6

About these ads

Info Antonio Doldo
www.toolinux.it - www.virtualboxes.org - adoldo.wordpress.com - Linux user & Android fan

2 Responses to Ubuntu 6.06.2 LTS (Long Term Support), aggiornamento e fix

  1. Bl@ster scrive:

    Fino al 2011?
    ‘aspita! Io aspetto con fiducia la 8.04, sperando che sia una LTS coi fiocchi :)

  2. Antonio Doldo scrive:

    @Bl@ster
    credo che sia un atto di forza verso RedHaT e SuSE.
    Considera che l’aggiornamento garantito per anni potrebbe indurre diverse aziende a passare a Ubuntu ;)
    Visto che la 7.10 non ha il supporto LTS, allora è chiaro che la 8.04 dovra’ mantenere le promesse, ma per ora questa versione è quella che dovrebbe essere usata per la produzione.
    Ciao,
    Antonio

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

blogtopsites.com

..:: Statistiche del Blog ::..

  • 830,574 Pagine viste
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: