Gdm, scegliere il tema di accesso al computer: da tar.gz a .deb



Ogni volta che decidevo di cambiare tema in gdm (GDM – The GNOME Display Manager) dovevo uscire dalla sessione o aprirne un’altra per provare “l’effetto che fa”. Ho scoperto da poco l’utilizzo di xnest per provare al volo i cambiamenti, anche se il server Xnest è usato per scopi più nobili. Iniziamo quindi a installare xnest e alien, ci serviranno dopo:

$ sudo apt-get install xnest alien

Un buon punto di partenza è www.gnome-look.org dove, nell'apposita sezione, troverete decine di temi pronti. Nelle fonti (repo) che uso al momento la ricerca della voce gdm theme produce:

$ apt-cache search gdm|grep theme

feisty-gdm-themes - Feisty GDM themes
blubuntu-gdm-theme - Blubuntu look - GDM theme
edgy-gdm-themes - Edgy GDM themes
gdm-themes - Themes for the GNOME Display Manager
mythbuntu-gdm-theme - mythbuntu gdm greeter theme
peace-gdm-theme - Peace look - GDM theme
tropic-gdm-theme - Tropic look - GDM theme
ubuntustudio-gdm-theme - Ubuntu Studio - GDM theme

mentre quelli che ho installati ora sono:

$ dpkg -l|grep gdm-theme

ii feisty-gdm-themes 0.22 Feisty GDM themes

ii peace-gdm-theme 0.2-0ubuntu1 Peace look - GDM theme

ii tropic-gdm-theme 0.2-0ubuntu1 Tropic look - GDM theme

ii ubuntustudio-gdm-theme 0.14 Ubuntu Studio - GDM theme

Uno che mi sembra bello graficamente è invece Ubuntu+Glossy+Orange+GDM (di Alejandro Arrizabalaga)

I files che gestiscono il GDM sono /etc/gdm.gconf e /etc/gdm/gdm.conf-custom, in particolare le righe:

$ grep -i theme /etc/gdm/gdm.conf|grep -v "#"
GtkTheme=Human
GraphicalTheme=Human
GraphicalThemeDir=/usr/share/gdm/themes/
GraphicalThemeRand=false

$ grep -i theme /etc/gdm/gdm.conf-custom|grep -v "#"
GraphicalTheme=ubuntu_glossy_orange

cioè mi sembra di capire che il file /etc/gdm/gdm.conf-custom ha la priorità, ma non posso confermarlo al 100%.

Il funzionamento è semplice e si attua in pochi passaggi: se vi interessa un tema in particolare, è sufficiente copiarlo in /usr/share/gdm/themes/ e usare il nome della directory "miotema" in questo modo:

GraphicalTheme=miotema

Oppure ancora più facilmente usando "sudo gdmsetup" scegliendo il vostro preferito dall'elenco.

E poi?

A questo punto prima di aprire la sessione potete testare il tutto con un solo comando:

$ gdmflexiserver - - xnest

(okkio, wordpress di solito trancia i due trattini)

Se invece volete usare, o meglio gestire i temi scaricati da gnome-look.org, vi consiglio di convertire i files compressi tar.gz in .deb con l'uso di "alien", stando attenti a usare il tar.gz che create voi, rispettando così l'albero /usr/share/gdm/themes. Questo perchè gli archivi scaricati come directory contengono solo il nome del tema ;)

Vediamo un esempio:

$ tar zxfv ubuntu_glossy_orange_gdm.tar.gz

drwxr-xr-x root/root         0 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/ -rw-r--r-- root/root     58035 2006-11-16 22:47 Ubuntu Glossy Orange/ubuntu.png -rw-r--r-- root/root       693 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-shutdown-prelight.png -rw-r--r-- root/root       727 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-shutdown.png -rw-r--r-- root/root       515 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-shutdown-active.png -rw-r--r-- root/root      1045 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-session-prelight.png -rw-r--r-- root/root       884 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-session.png -rw-r--r-- root/root       835 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-session-active.png -rw-r--r-- root/root       635 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-reboot-prelight.png -rw-r--r-- root/root       670 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-reboot.png -rw-r--r-- root/root       456 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-reboot-active.png -rw-r--r-- root/root       729 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-language-prelight.png -rw-r--r-- root/root       541 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-language-active.png -rw-r--r-- root/root      7724 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/Human.xml -rw-r--r-- root/root       600 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/icon-language.png -rw-r--r-- root/root       330 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/GdmGreeterTheme.desktop -rw-r--r-- root/root     23004 2006-11-16 22:46 Ubuntu Glossy Orange/screenshot.png -rw-r--r-- root/root    694074 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/background.png -rw-r--r-- root/root      7724 2006-11-16 22:26 Ubuntu Glossy Orange/Human.xml.bak

Per convertirlo in archivio .deb è necessario creare la dir

/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange

e copiare tutto il contenuto lì dentro, magari personalizzando il tema (il file è xml) oppure modificandolo, secondo la licenza, e quindi creare il nuovo file .tar.gz

$ tar zcvfp ubuntu_glossy_orange.tar.gz /usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/
tar: Rimuovo il `/' iniziale dai nomi dei membri
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-reboot-active.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-shutdown-active.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/screenshot.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-session.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/ubuntu.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-session-active.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/background.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-language.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-session-prelight.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-reboot-prelight.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-language-active.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-language-prelight.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-reboot.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/Human.xml
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-shutdown-prelight.png
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/Human.xml.bak
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/GdmGreeterTheme.desktop
/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange/icon-shutdown.png

e adesso possiamo usare alien:

$ sudo alien -d ubuntu_glossy_orange.tar.gz
ubuntu-glossy-orange_1-2_all.deb generated

così infine possiamo installarlo con:

sudo dpkg -i ubuntu-glossy-orange_1-2_all.deb

!! anche se questa operazione sovrascrive l'archivio vecchio !! (/usr/share/gdm/themes/ubuntu_glossy_orange), in quanto non risulta nel db dei pacchetti, quindi se avete fatto modifiche importanti: BACKUP!

Per verificare se il pacchetto appare nel sistema è sufficiente:

$ dpkg -l|grep glossy
ii ubuntu-glossy-orange 1-2 Converted Slackware tgz package

GDM Enjoy :)




About these ads

Info Antonio Doldo
www.toolinux.it - www.virtualboxes.org - adoldo.wordpress.com - Linux user & Android fan

6 Responses to Gdm, scegliere il tema di accesso al computer: da tar.gz a .deb

  1. Serenella scrive:

    Complimenti!!!
    hai curato minuziosamente ogni singolo passaggio, rendendo il tutto molto chiaro.
    Sicuramente con questo post risolverai il problema di molte persone che desiderano personalizzare graficamente la propria ubuntu….e spero vivamente anke il mio

  2. Antonio Doldo scrive:

    @Serenella
    Grazie dei complimenti :->
    ho dimenticato di dire che la documentazione si trova su:
    http://www.gnome.org/projects/gdm/docs/2.20/gdm.html

    Ciao :)
    Antonio

  3. Lazza scrive:

    Io mi trovo bene ad installare i temi .tar.gz direttamente dall’interfaccia grafica di Gnome, comunque ben fatto. ;-)

  4. Antonio Doldo scrive:

    @Lazza
    si certo, ma così è gestibile come pacchetto ;)
    Ciao e grazie,
    Antonio

  5. Massimo Moruzzi scrive:

    Ciao, scusa, ma se uno volesse semplicemente ripristinare la grafica di default come deve fare? :) (thanks)

  6. Antonio Doldo scrive:

    @Massimo Moruzzi
    Basta ripristinare le righe modificate in gdm.conf, oppure più drasticamente disinstallare gdm (con l’opzione –purge) e reinstallarlo ;)
    I temi di default (anche per gutsy) sono compresi nel pacchetto “feisty-gdm-themes” : Human HumanCircle HumanList
    Ad ogni modo i files interessati sono:

    /etc/gdm/gdm.conf
    /etc/gdm/gdm.conf-custom

    Ciao,
    Antonio

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

blogtopsites.com

..:: Statistiche del Blog ::..

  • 830,371 Pagine viste
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: